Digressions Latin Project

Text  |  Info: Enter some content to the textarea in the Text element, please.

Digression Latin Project è una formazione latin e afro-cuban costituita da Armanda Desidery al piano e Gerardo Palumbo alle percussioni. Alla tromba un bravissimo Gianfranco Campagnoli, al basso Pavel Molina direttamente da Cuba. Infine, alla batteria Ruggiero Botta.

È un progetto particolarmente valido per il profondo significato intrinseco che porta con sé tutto il gruppo.

Il progetto nasce da pochi anni, ma al suo interno raggruppa musicisti di spiccata vocazione latina con una forte affinità.

I due leader, Desidery e Palumbo, si conoscono da anni e rappresentano l’uno per l’altro un punto di riferimento per il genere e lo stile da loro portato avanti. Anche il rapporto musicale e professionale tra la leader e il trombettista Campagnoli, assai conosciuto per le sue partecipazioni nel mondo RAI, è florido e solido.

Il progetto si avvale, quindi, di composizioni originali di entrambi i leader e standard Jazz riadattati in chiave cubana e latina.

Digression Latin Project vuole essere un viaggio, un girovagare tra le note solari e le ambientazioni movimentate che l’Afro-Cuban riesce a trasmettere negli spettatori. Impossibile restare seduti ad ascoltare brani come “Tom & Gerry”, “Juanito” della Desidery.

Si passa, naturalmente, anche alla rassegna di brani più lenti come “Donna Emilia”, ancora una composizione della pianista napoletana. E, ancora “Llegando al Rey” del percussionista Gerardo Palumbo.

Brani intimisti, dalla fervente passione cubana, impreziositi dal baby bass di Pavel Molina.

Solarità energica e musicalità fusion esplodono per dare vita ad un progetto Jazz Latin che porta il nome di Digression Latin Project.

Line up