Gianfranco Campagnoli

Trombettista Jazz

Gianfranco Campagnoli, classe 1977, trombettista jazz e flicornista napoletano, musicista. Grazie alla sua pluridecennale esperienza nella musica riesce a spaziare dal Pop al Jazz senza disdegnare alcun genere.

Lo troviamo, infatti, in diversi concerti di Bossa Nova, di classici italiani, di tradizionale napoletana o di standard Jazz. Grande appassionato, sfoggia un’abilità tecnica e musicale, senza sbavature e sempre d’impatto.

Formazione

Gianfranco Campagnoli è un grande artista campano, figlio d’arte e fan dell’intramontabile Arturo Sandoval. La sua formazione musicale si perfeziona al Conservatorio di Musica “S. Pietro a Majella” di Napoli.

Siamo nel 1989, anno in cui il trombettista entra a far parte da solita al Civico Concerto Bandistico, la storica banda di Acerra (NA). La sua carriera come prima tromba continua nei concerti presso l’Orchestra Alessandro Scarlatti di Napoli e presso quella del Conservatorio.

Successivamente, Gianfranco Campagnoli prende parte a numerosi spettacoli teatrali come trombettista. Ovvero, “Masaniello”, “Café Chantant” con Tato Russo al Teatro Bellini di Napoli. E, poi, come non ricordare “La Cantata dei Pastori, ovvero: due ladroni a Betlemme” con Peppe Barra e tanti altri.

Il musicista napoletano, però, suona anche in programmi televisivi. Lo troviamo, infatti, in “Viva Napoli”, programma musicale andato in onda nel 1994. Inoltre, suona nell’Orchestra diretta dal M° Vessicchio nel programma di Maria De Filippi “Amici”.

Il 2000, invece, è l’anno del suo ingresso nell’orchestra di Stefano Palatresi, tramite cui suona per numerosissime trasmissioni TV, ad esempio “Furore”. Accompagna Alexia, Raf, Alex Baroni, Pino Daniele, Lucio Dalla.

Partecipa anche a festival, come “Montreal Jazz” e “Umbria Jazz”. Infine, prende parte a numerose sedute di registrazione con artisti importanti come Sergio Di Natale nel disco “Quartetto con vista”, in cui è ospite insieme al sassofonista Vincenzo Saetta. E, ancora nell’album “La stanza dei colori” di Armanda Desidery.

Collaborazioni

Gianfranco Campagnoli collabora con numerosissimi artisti e musicisti, provenienti sia dalla musica leggera sia da quella colta ed extracolta.

Tra le collaborazioni, quindi, ricordiamo quelle con Fabio Tommasone, Aldo Vigorito, Raffaele Natale. E, ancora, Umberto Napolitano, Salvatore Cauteruccio, Armanda Desidery, Sergio Di Natale, Francesco Galatro, Alberto Giraldi, Giacinto Piracci e tanti altri.

Progetti in cui suona

Dirty Six

Vedi il progetto

Digressions Latin Project

Vedi il progetto