Guglielmo Guglielmi

Pianista Jazz Guglielmi

Fonte: InCanti DiSirene Arts

Guglielmo Guglielmi, classe 1958, pianista jazz salernitano, musicista, insegnante.

Fa parte di quella che viene definita “La scuola Jazz salernitana”. Un bagaglio culturale ereditato dal padre Achille e portato avanti con merito nel corso della sua lunga carriera da professionista.

Formazione

Guglielmo Guglielmi è figlio d’arte e, infatti, entra fin da subito a contatto con la musica.

A partire dai sette anni suona con il padre e conosce diversi musicisti che frequentavano casa Guglielmi. In piena adolescenza, poi, insieme all’amico e collega Aldo Vigorito, scopre il Jazz moderno. Lo fa ascoltando diversi album della tradizione jazzistica, che entrano a far parte del suo bagaglio culturale e musicale.

Una volta compiuti i 18 anni, il pianista si trasferisce a Napoli dove frequenta i corsi di Medicina e Chirurgia. Tuttavia, a partire dal 1985 entra a pieno titolo come tastierista nella famosa band di Senese, i Napoli Centrale.

Il pianista jazz collabora nella realizzazione di “Requiem in memoria di Pier Paolo Pasolini”, il concerto che viene presentato al “Teatro La Fenice” di Venezia e al “Teatro San Carlo” di Napoli.

Negli anni ’90 Guglielmo Guglielmi suona con Tullio De Piscopo e, poi, con Tony Esposito, Giorgio Prezioso e Joy Salinas. Dopo otto anni fonda “Bodies and Soul” con Alfonso e Dario Deidda. Invece, con Paolo Pelella fonda il Soul On Jazz Quartet e, infine, il Trio di Salerno.

Attualmente è docente di musica d’insieme presso il Conservatorio di Salerno, “Giuseppe Martucci”.

Collaborazioni

Tra le numerose collaborazioni di Guglielmo Guglielmi ricordiamo il già citato James Senese, ma anche Renato Costarella, Dario Deidda, Gaspare Di Lieto.

E, ancora, condivide il palco con Matteo Saggese, Sergio Caizzo, Aldo Vigorito, Gaetano Fasano, Paolo Pelella.

Suona con Alfonso Deidda, Jerry Popolo, Giampiero Virtuoso, Francesco Verrengia, Joy Garrison, Karl Potter, Kevin Etienne. Collabora con Gianni D’Argenzio, Vittorio Pepe, Gino Izzo e tanti altri.

Discografia

Come co-leader del Trio di Salerno

  • Cantabile, Via Veneto Jazz (2011)
  • Luna Nuova, Via Veneto Jazz (2011)
  • Tre, Itinera (2016)

Progetti in cui suona

Trio di Salerno

Vedi il progetto